Fatturazione elettronica Aruba B2B

Fatturazione elettronica Aruba B2B/B2C/B2Gov

La fatturazione elettronica Aruba B2B é la migliore soluzione per predisporre, firmare digitalmente in modo automatico, inviare e conservare a norma di legge le fatture elettroniche emesse a carico di privati (B2B e B2C) e della Pubblica Amministrazione (B2Gov) nonché per ricevere e conservare a norma le fatture dei fornitori.
L’applicazione è utilizzabile da qualunque dispositivo collegato a internet. Ha un canone annuo di Euro 25,00+Iva e nessun altro costo per documento.
Trend Sinergie Sviluppo Srl è un partner storico di Aruba PEC S.p.A. per posta certificata, firma digitale, conservazione digitale sostitutiva, fatturazione elettronica.

Fatturazione elettronica Aruba – Perchè acquistarla qui – Che cosa offriamo in più

Nessuna coda telefonica per i nostri Clienti per richiesta di informazioni o di assistenza 055 4369674 oppure un modulo di contatto rapido.
Risponde sempre un consulente aziendale che comprende rapidamente le esigenze dell’interlocutore.

Insieme all’applicazione (canone annuale Euro 25,00+Iva), è possibile acquistare, anche separatamente, due servizi opzionali:
emissione della prima fattura elettronica con documento che illustra i singoli passaggi e che permette di lavorare in autonomia dalla seconda fattura in poi (importo aggiuntivo Euro 30,00+Iva)
assistenza personalizzata, perché condividiamo con il Cliente la sua storia e le sue esigenze (importo aggiuntivo Euro 45,00+Iva).
Fattura elettronica Aruba: come funziona e consigli per l’uso

Fattura elettronica Aruba B2B

Il processo di fatturazione elettronica Aruba B2B prevede:
1) redazione della fattura in formato .xml secondo lo standard previso dalla normativa; 2) firma digitale automatica della fattura; 
3) invio della fattura al Sistema di interscambio (SDI),  che provvede alla consegna della fattura al destinatario; 
4) ricezione delle notifiche sullo stato di avanzamento della fattura e documenti di esito; 5) conservazione secondo le modalità previste dalla normativa vigente.

In alternativa al punto 1) l’applicazione consente l’importazione di fatture .xml prodotte da un gestionale esterno.

Documentazione per l'attivazione

Per effettuare l’acquisto della fattura elettronica Aruba B2B, compilare l’ordine di acquisto sottostante all’interno del quale vanno allegate copia della carta d’identità e copia del tesserino SSN con codice fiscale dell’intestatario o del legale rappresentante quando trattasi di società.
Ricevuto l’ordine invieremo la richiesta di pagamento da effettuare con bonifico bancario da eseguire con celerità.
Quindi seguirà l’attivazione del servizio con l’invio delle credenziali di accesso.
Subito dopo sarà emessa la nostra fattura elettronica che indirizzeremo sul codice destinatario assegnato al richiedente..

Costo Contratti Informativa

L’acquirente può acquistare:
– la disponibilità dell’applicazione di fattura elettronica Aruba contro pagamento del canone annuo di Euro 25,00+IVA (archivio 1GB per circa 100.000 fatture)
– il servizio di emissione della prima fattura elettronica con documento personalizzato che faciliterà le successive attività di emissione: costo “una tantum” Euro 30,00+IVA
– il servizio di assistenza personalizzata sulla fatturazione elettronica Aruba B2B con il pagamento del canone annuo aggiuntivo di Euro 45,00+IVA.
Condizioni contrattuali E-security ArubaPEC
Condizioni generali di vendita nella scheda
Informativa Privacy

Fattura elettronica Aruba – Ordine di acquisto

Fatturazione elettronica B2B Aruba con mail risposta
Trascina qui il tuo file o fai clic per caricarlo Scegli file
Dimensioni massime caricamento: 2MB.
Inserire la copia di documento identità e di tessera sanitaria. Se possessore di carta identità elettronica è sufficiente copia di tale documento.
Invio

News sulla fatturazione elettronica

Tutte le novità sulla fatturazione elettronica – Circolari, provvedimenti e FAQ dell’Agenzia delle Entrate 

F.A.Q. – Domande frequenti su fattura elettronica Aruba B2B

L'applicazione riguarda sia le fatture emesse (clienti) che le fatture ricevute (fornitori)?

Risposta positiva.
Con l’applicazione di possono redigere, firmare automaticamente, ottenere un documento in pdf, spedire via Sistema di Interscambio e successivamente conservare digitalmente a norma di legge le fatture di vendita.
Inviato ai fornitori il codice destinatario che si trova nell’applicazione, le fatture passive vengono indirizzate nell’applicazione, se ne possono ottenere formati leggibili e successivamente vengono conservate digitalmente a norma di legge.

Come ci si collega all'applicazione web di fatturazione elettronica B2B?

Basta collegarsi a https://fatturazioneelettronica.aruba.it ed inserire le proprie credenziali (username e password).
Non occorre nessun software da scaricare ma solo un collegamento internet che porta alla pagina sopra indicata. L’accesso è possibile da qualunque tipo di dispositivo.

Quali sono le attività da effettuare al primo collegamento?

Dopo avere cambiato la password iniziale come richiesto, occorre seguire CON ATTENZIONE le indicazioni che abbiamo inviato nella nostra mail che accompagna le credenziali di accesso.

Dove trovo il codice destinatario da inviare ai miei fornitori?

Se si è attivato regolarmente il pannello iniziale, cliccando su configurazione appare un sottomenù che comprende dati ricezione nella cui pagina è riportato il codice destinatario.
E’ fornito un documento pdf contenente anche i propri dati che può essere scaricato ed inviato in allegato mail ai propri fornitori per ricevere le loro fatture nell’applicazione.

Che cosa contiene il servizio opzionale di emissione di prima fattura?

Quando sarà giunto il momento di emettere la prima fattura elettronica nel 2019, chi ha acquistato il servizio deve inviarci la prima fattura redatta con le modalità attuali (foglio di Excel, documento Word o altra tipologia di documento leggibile e stampabile) e i dati del destinatario (codice destinatario o indirizzo di posta elettronica certificata).
Mentre emetteremo la prima fattura, formeremo un documento personalizzato con tutte le videate di inserimento dati di modo che sia possibile emettere e gestire le fatture successive con la guida che forniremo.

Invio della fattura elettronica - I significati delle notifiche del Servizio di Interscambio (SDI)

Tutti gli stati di fattura derivanti da notifiche dello Sistema di Interscambio sono disponibili, anche con l’indicazione delle azioni conseguenti, nella pagina dedicata di Aruba PEC.

Per collegarsi alla pagina Notifiche SDI

Fatture elettroniche Agenti di commercio Enasarco

L’emissione di una fattura elettronica da parte di Agenti di Commercio prevede l’inserimento in fattura del contributo Enasarco e della ritenuta d’acconto. Il 21 dicembre 2018 l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la FAQ nr. 50 con cui suggerisce le modalità di compilazione del contributo Enasarco.
Per l’applicazione pratica collegarsi alla descrizione dell’operatività presentata da Aruba PEC.

Bollo in fattura

Come procedere all’inserimento del bollo in fattura, sia ai fini dell’applicazione della liquidazione successiva con F24 che per l’addebito dell’importo al cliente.
Le indicazioni operative

Emissione autofattura

I casi di autofattura presi in esame dall’Agenzia delle Entrate e la loro emissione in formato elettronico.
Per l’applicazione pratica collegarsi alla descrizione dell’operatività presentata da Aruba PEC.

Modalità di attivazione: entro il secondo giorno lavorativo successivo dal completo invio della documentazione occorrente e del pagamento della fattura ricevuta.
Modalità di pagamento: il pagamento deve essere eseguito al ricevimento della fattura ed è presupposto per l’attivazione di Docly fattura elettronica Aruba B2B.
Variazione prezzi: il Fornitore si riserva la possibilità di variazione preavvisando a mezzo PEC con almeno 60 giorni di anticipo.
Efficacia ed accettazione delle norme contrattuali: l’efficacia del contratto e l’accettazione delle sue norme si manifestano con la firma e l’invio della documentazione necessaria per l’attivazione. L’Acquirente dichiara di avere preso visione delle condizioni di fornitura dei servizi di e-security e di accettarle integralmente.
Foro di competenza: per qualunque controversia nascente o derivante dal presente contratto le parti derogano convenzionalmente la competenza in favore del Foro di Firenze. Previamente le parti si impegnano a servirsi dello Sportello Arbitrato e Conciliazione presso la Camera di Commercio di Firenze allo scopo di individuare una soluzione stragiudiziale della controversia.

Il servizio presenta le seguenti caratteristiche e funzioni d’uso:
– Redazione e invio al Sistema di Interscambio (SDI) delle fatture elettroniche in formato XML, unico formato previsto dalla normativa, tramite interfaccia web o web services
– Sottoscrizione digitale delle fatture xml con certificato di firma intestato al cliente, attraverso l’integrazione con il sistema di firma automatica massiva erogato dalla certification authority Aruba PEC, oppure possibilità del cliente di delegare Aruba PEC S.p.A. ad eseguire per suo conto l’apposizione della firma digitale sul documento
– Verifica validità del certificato di firma apposto sul documento
– Verifica da interfaccia web dello stato delle fatture
– Notifica via PEC degli esiti provenienti dal Sistema di Interscambio (SDI) per le fatture inviate
– Possibilità di scaricare in locale copie non validele fiscalemnte delle fatture inviate in formato PDF
– Conservazione della fattura elettronica e ricevute SDI.

Opzione propria firma automatica: Canone annuo Euro 50,00+IVA che include il servizio di firma automatica delle fatture da parte di un titolare, incluso il certificato di firma e la procedura di rilascio dello stesso. Include accesso al portale di controllo della delega alla firma.
Opzione memoria aggiuntiva: canone annuo Euro 40,00+IVA per ogni GB oltre il primo compreso nell’attivazione del servizio (1GB può conservare circa 100.000 fatture considerando che ogni documento ha un peso di circa 10 Kilobyte).
Opzione webservices: integrazione webservices a progetto.
Guida all’utilizzo di DocFly – Fatturazione elettronica: documento riservato agli acquirenti del servizio.