La firma digitale e la firma elettronica semplificano la vita

firma-digitale-arubapec

Acquista la Firma Digitale, semplifica la vita

La firma digitale (firma qualificata) replica, con lo stesso valore, la firma autografa di una persona e conferisce al documento informatico le seguenti caratteristiche:
– autenticità: la firma digitale garantisce l’identità del sottoscrittore del documento
– integrità: la firma digitale assicura che il documento non sia stato modificato dopo la sottoscrizione
– irripudiabilità: la firma digitale attribuisce piena validità legale al documento, pertanto il documento non può essere ripudiato dal sottoscrittore.
Firma digitale, come firmare in modalità CAdES, PAdES e XAdES

Firma digitale Arubakey

Arubakey è la firma digitale con CNS – Carta Nazionale dei Servizi più facile da usare. E’ portabile e funziona su qualsiasi PC ospite.
Costo Arubakey: Euro 95,00+IVA con certificati triennali.
Rinnovo sim triennale: Euro 53,00+IVA

Firma digitale smart card

La smart card ISO CR-80 contiene la CNS – Carta Nazionale dei Servizi e il certificato di firma digitale.
Per il funzionamento occorre la disponiblità del lettore collegato al pc.
Costo della smart card: Euro 53,00+IVA

Firma digitale remota

La firma digitale remota su smartphone è la soluzione più pratica per firmare documenti.
E’ consigliata per chi ha già SPID o vuole richiederlo gratuitamente e rapidamente online su ArubaPEC.
Firma digitale remota: Euro 53,00+IVA

yousign-firma-elettronica

Acquista la Firma Elettronica, semplifica i processi

La firma elettronica semplice (FES)avanzata (FEA), a norma eIDAS, consentono di gestire in modo rapido alcuni processi con i loro documenti nativi digitali (documenti informatici quali file di word o pdf) che restano tali fino alla loro conservazione e distruzione.
E’ la modalità paperless (senza carta e senza stampa) sempre più invocata per motivi ambientali e riduzione dei costi.
Un’importante peculiarità è la possibilità di conclusione a distanza di accordi e contratti, soluzione molto apprezzata quando si lavora in smart working e occorre ridurre il contatto diretto di presenza a causa della pandemia.

Yousign Team

Elimina subito carta e stampa.
Gestione firme illimitate, Documenti illimitati, Allegati illimitati, approvazione  dei  flussi  di  lavoro (workflow).
Costo: Euro 25,00+IVA/mese>>>>>

Yousign Business

Come versione Team più Gestione dei ruoli utente, Promemoria automatici, Modelli di procedura di firma, Campi di testo, Protocollo di consenso. SLA 99%
Costo: Euro 40,00+IVA/mese>>>>>

Yousign Corporate

Come versione Business più collegamento SSO (SAML v2) e workspaces. Firma FEA con Identificazione automatica via CIE (Carta Identità Elettronica).
Richiedi preventivo>>>>>

Yousign API Basic

Sandbox illimitato, Webhooks illimitato, Interfaccia standard.
Quantità di firme variabili
A partire da Euro 75,00+IVA/mese>>>>>

Yousign API Premium

Come versione Basic più interfaccia personalizzabile, Campi di testo, Protocollo di consenso, SLA 99 %
A partire da Euro 125,00+IVA/mese>>>>>

Yousign API Ultimate

Come versione Premium più collegamento SSO (SAML v2) e workspaces. FEA con Identificazione automatica via CIE (Carta Identità Elettronica).
A partire da Euro 175,00+IVA/mese>>>>>

Quando usare la firma elettronica

La firma elettronica Yousign può essere utilizzata per semplici attività che ne ottengono, per vari motivi, un ampio beneficio. Oppure usata in ambiti più complessi, con ampie possibilità di ridurre tempi di decisione e passaggio di informazioni e/o autorizzazioni a vari livelli.

Alcuni esempi.
Negli Studi professionali possono cambiare le modalità di “ingaggio” del potenziale cliente con il conferimento del mandato firmato elettronicamente.

Nelle agenzie di assicurazioni o nelle agenzie immobiliari si possono concludere più rapidamente i contratti con la clientela.

Il consenso su alcuni argomenti o sul trattamento dei dati personali può essere acquisito senza carta con rapidità, con la firma dell’interessato e conservato elettronicamente.

Nelle imprese di qualunque dimensione è facilitato il flusso della gestione contrattuale e in quella autorizzativa interna nei campi delle risorse umane, degli acquisti, delle vendite.
Nella gestione verso l’esterno la firma elettronica può essere utilizzata nel settore delle vendite per l’approvazione rapida di preventivi o di conferme d’ordine.

Negli ambiti in cui è utilizzata la firma grafometrica può intervenire, in sostituzione, la firma elettronica avanzata (FEA) di Yousign che ne rappresenta l’evoluzione oltre che per la caratteristica di funzionamento a distanza anche per l’identificazione automatica di coloro che sono in possesso della Carta di identità elettronica (CIE).

Pertanto la firma elettronica ha uno spazio significativo nella transizione al digitale di tutta l’area dei servizi di supporto.

Firma digitale e firma elettronica – Tipologie

Firma digitale, firma elettronica avanzata e semplice sono le tre tipologie indicate, con i loro effetti giuridici, nella tabella riassuntiva pubblicata sul documento AgID del dicembre 2019 “Firme e sigilli elettronici – Analisi comparativa delle varie tipologie presenti nella normativa nazionale e comunitaria”
Dunque è necessaria la dovuta attenzione nello scegliere la tipologia di firma elettronica da utilizzare.

Tipologie di Firme Caratteristiche Valore giuridico Valore probatorio
Firma elettronica “semplice” (FE) Sicurezza, integrità e immodificabilità. Forma scritta. Liberamente valutabile in giudizio dal giudice.
Firma elettronica avanzata (FEA) FE + Art. 26 del Regolamento eIDAS e Titolo V del DPCM 22 febbraio 2013. Forma scritta ex art. 2702 c.c. in ambito chiuso.
Non può essere utilizzata per gli atti di cui ai punti da 1 a 12 dell’art. 1350 c.c..
Firma autografa riconducibile al titolare se la parte che vuole avvalersene ne dimostra la conformità con quanto prescritto al Titolo V del suddetto DPCM.
Firma elettronica qualificata (FEQ) e Firma digitale FEA + dispositivo sicuro di firma + certificato qualificato. Forma scritta ex art. 2702 c.c. Firma autografa legalmente riconosciuta.
Presunzione firma autografa ex art. 25 del Regolamento eIDAS.
Presunzione sull’utilizzo del dispositivo sicuro di firma ex art. 20, comma 1 ter, del CAD da parte del titolare.

 

Share This