Fattura elettronica Professionisti

Con l’invio del profilo forniremo indicazioni su una o più soluzioni per la fatturazione elettronica tra privati.

Le risponderemo entro tre giorni lavorativi dalla sua richiesta.

Ricordiamo che la fattura elettronica è obbligatoria dal 1° Gennaio 2019 per tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato.
Nessun obbligo di emissione di fattura elettronica è previsto nel caso di cessioni o prestazioni di servizio rese nei confronti di non residenti, sia comunitari che extracomunitari.

Sono esonerati dall’obbligo di emissione della fattura elettronica, per espressa previsione normativa (art. 1 comma 3 del D.Lgs. 127 del 5 agosto 2015 così come modificato dalla legge 205 del 27 dicembre 2017 comma 909):

  • i soggetti passivi che rientrano nel così detto “regime di vantaggio” (art. 27 commi 1 e 2 del D.L. 98/2011)
  • i soggetti ai quali si applica il regime forfettario (art. 1 commi da 54 a 89 della Legge 190/2014).

Se il Professionista emette un numero limitato di fatture elettroniche la soluzione è rappresentata dall’applicativo di Aruba PEC che consente di emettere la fattura, averne il tracciato leggibile per la contabilizzazione, apporre la firma digitale automaticamente senza nessun intervento manuale, conservare il documento digitalmente secondo la normativa vigente.
A partire da Euro 25,00+Iva/anno.

L’applicazione consente di ricevere le fatture elettroniche dei fornitori e di conservarle digitalmente secondo la normativa vigente.

Se il numero di fatture elettroniche da emettere è elevato la soluzione migliore è l’utilizzo di un gestionale essenziale ma completo delle funzioni di fattura elettronica, sempre disponibile con l’accesso internet da qualuque luogo. Vuoi avere il nostro parere sulla migliore soluzione da adottare? Compila e invia il tuo profilo. 

Fattura elettronica Professionisti – Profilo

Fattura B2B professionisti
Share This