imposta bollo 2020 conservazione sostitutiva

Scade il prossimo 30 Aprile 2021 il termine per il pagamento dell’imposta di bollo 2020 per i libri contabili e societari che vengono conservati secondo le modalità della conservazione digitale sostitutiva
Il pagamento dell’imposta di bollo 2020 va effettuato con modello F24, codice tributo 2501.
Quando non sia utilizzata tale modalità, che pure aiuta le imprese  a comprendere quali siano i passi da compiere per la trasformazione digitale, può essre utile il documento della Fondazione Nazionale dei Commercialisti “Nuove deroghe all’obbligo di stampa dei registri contabili e modalità di assolvimento dell’imposta di bollo” pubblicato il 17 Gennaio 2020.
Vale la pena di ricordare che il Decreto Crescita 2019 ha esteso a tutti i libri e registri contabili tenuti in forma elettronica la deroga alla stampa dei medesimi, originariamente adottata solo per i registri IVA. Il definitivo superamento dell’obbligo di stampa di tutti i libri e registri contabili (compresi quelli per i quali è prevista l’applicazione del’imposta di bollo) non è stato accompagnato dall’adozione di una specifica in merito alle modalità di assolvimento del tributo.

 

Share This